Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Inaugurata la mostra “Mimetica- Riflessi e rifrazioni ceramiche” di Andrea Anastasio all’IIC Madrid

PMR_9122
Foto inaugurazione della mostra / foto de la inauguración de la exposición Mimetica

Venerdì 9 febbraio, in occasione del Madrid Design Festival 2024, l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid ha inaugurato “MIMETICA. RIFLESSI E RIFRAZIONI CERAMICHE”, la prima mostra in Spagna del designer e artista italiano Andrea Anastasio, organizzata dall’Istituto in collaborazione con Ceramica Gatti 1928, Foscarini e il Museo d’Arte Orientale di Torino, sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia a Madrid.

All’evento di apertura, introdotto dalla Direttrice dell’IIC di Madrid Marialuisa Pappalardo, erano presenti Andrea Anastasio, Roberto Nocella – Primo Consigliere dell’Ambasciata d’Italia in Spagna, Davide Quadrio –  direttore del MAO di Torino e Matteo Urbinati di Foscarini.

In un suggestivo percorso espositivo che, con protagonista la ceramica, scorre in linea continua tra passato e presente e si pone in dialogo con le bellissime sale dell’Istituto, “MIMETICA. RIFLESSI E RIFRAZIONI CERAMICHE” raccoglie una serie di opere in ceramica che Andrea Anastasio ha realizzato per Ceramica Gatti 1928 dal 2018, anno in cui è stato nominato direttore artistico della storica bottega d’arte di Faenza (Italia), insieme a diverse creazioni realizzate per Foscarini. Eccezionalmente, sono esposte tre ceramiche di lustro metallico del medioevo persiano provenienti dalla collezione del Museo d’Arte Orientale di Torino.

La mostra, aperta al pubblico fino al 2 marzo presso l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid è corredata anche dai lavori Light Thread: 20 lampade realizzate dagli studenti della Escuela Técnica Superior dell’Università di Navarra a Pamplona, durante il laboratorio didattico tenuto da Andrea Anastasio nel secondo semestre del 2023, grazie a un accordo di collaborazione tra la prestigiosa Università spagnola e l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid.

La mostra “Mimetica- Riflessi e rifrazioni ceramiche” di Andrea Anastasio resterà in esposizione presso l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid fino al 2 marzo 2024.
Calle Mayor, 86 – Madrid
Aperta al pubblico dal 10 febrraio al 2 marzo 2024
Orario di apertura al pubblico: dal martedì al sabato, dalle 12h00 alle 20h00
Lunedì e Festivi chiuso

Photo & video credits: Matteo Rovella / IIC Madrid

Comunicato stampa dell’Inaugurazione della mostra “Mimetica- Riflessi e rifrazioni ceramiche” di Andrea Anastasio