Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Giovanni Caccamo porta il suo straordinario talento in Spagna con la tournée “Palabra Tour”

Palabra Tour – Foto dell’evento del concerto di Giovanni Caccamo
Palabra Tour - Foto dell'evento del concerto di Giovanni Caccamo

Si è concluso “Palabra Tour” del cantautore Giovanni Caccamo che, condividendo la sua musica e il suo incredibile talento, ha presentato il suo primo disco in spagnolo.

La realizzazione dell’album “Parola” ha visto la partecipazione straordinaria di personalità internazionali quali Willem Dafoe, Patti Smith, Jesse Paris Smith, Liliana Segre, Aleida Guevara, Michele Placido, Beppe Fiorello, Silvio Rodriguez, IZARO e una registrazione d’archivio di Andrea Camilleri. L’album, prodotto da Ala Bianca e distribuito da Warner Music Italia e pubblicato nella versione  in spagnolo lo scorso 24 gennaio, è un progetto unico, che mette al centro l’importanza della parola, il dialogo intergenerazionale, unendo suoni acustici ed elettronica.

La tournée ha preso il via l’8 febbraio ad Antequera (Malaga) e, attraversando Logrogno, León e Girona, con una tappa all’Istituto Italiano di Cultura di Madrid, si è conclusa a Jerez de la Frontera lo scorso 23 febbraio. Conquistando il pubblico con la sua personalità unica e la profondità delle sue canzoni, Giovanni Caccamo ha riscosso un successo straordinario in tutte le tappe del tour, portando la sua musica a nuovi ascoltatori.

“Un’avventura straordinaria che mi ha regalato l’affetto e il calore di tanti nuovi amici spagnoli. Siete stati tantissimi e ringrazio di cuore ciascuno di voi per la vostra presenza e il vostro amore” ha postato Caccamo , che durante i concerti ha voluto anche omaggiare il suo Maestro Franco Battiato, interpretando alcuni dei suoi brani più celebri, tra cui “Centro di gravità permanente”, “La stagione dell’amore” e “La cura”.

“Palabra Tour”, organizzato dall’IIC Madrid e l’Antica dolceria Bonajuto, con la collaborazione dei Consolati italiani di Malaga, Logroño e Girona, il Vice Consolato di Jerez de la Frontera, il Comune di Antequera, l’Associazione due Passi, la Società Dante Alighieri di Málaga, ha rappresentato un importante traguardo per Giovanni Caccamo, consolidando la sua presenza nello scenario internazionale e confermando il suo grande talento.

Siamo orgogliosi di aver accompagnato Giovanni – eccellenza della canzone d’autore italiana contemporanea – in questo tour, presentando il suo talento e la bellezza delle sue canzoni al pubblico spagnolo  – ha dichiarato Marialuisa Pappalardo, direttrice dell’IIC di Madrid – “È stata un’avventura straordinaria  anche per noi; siamo certi che questo è solo l’inizio di un nuovo legame tra Caccamo e i tanti spagnoli che lo hanno scoperto”.

Con la conclusione della tournée, Giovanni Caccamo si prepara per tornare in Spagna come ospite del Maestro Andrea Bocelli, nei suoi concerti in programma a Barcellona, il 30 aprile e il 1 maggio.