Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“Puccini Dance Circus Opera, per coro di corpi e strumenti” della Compagnia BlucinQue | Veranos de la Villa

foto Caroulse Blucinque
foto Caroulse Blucinque

E se Tosca, Madama Butterfly, Manon Lescaut, Turandot e Mimi…si ritrovassero su uno stesso palcoscenico a Madrid?

Nell’anno in cui ricorre il centenario dalla morte di Puccini, l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid in collaborazione con il Festival Veranos de la Villa – il prestigioso festival estivo della città – presenta l’emozionante spettacolo Puccini Dance Circus Opera, per coro di corpi e strumenti”, l’ultima produzione della compagnia BlucinQue.

Il 31 luglio e il 1 agosto, nel suggestivo scenario del Conde Duque di Madrid, Tosca, Madama Butterfly, Manon Lescaut, Turandot e Mimí – le indimenticabili protagoniste dei capolavori pucciniani – rivivranno sul palcoscenico in una spettacolare creazione contemporanea che alla musica di Puccini unisce danza, fantasia e poesia.

La Compagnia italiana blucinQue è stata fondata dalla coreografa Caterina Mochi Sismondi nel 2006. Da allora, l’autrice e direttrice artistica del Teatro Café Müller di Torino, dove ha sede la compagnia, ha coreografato diversi lavori basati su figure come Fellini e Puccini. La compagnia ha realizzato diverse produzioni di successo, tra cui “Vertigo Suite”, “Xstream”, “Off Ballad”, “Vertigine di Giulietta – Distance mode”, “Gelsomina Dreams”, “Solo Due”, “Effetto Marilyn”, “Coppelia Project”, e “DansCirque – tre movimenti sull’identità”. Nel 2024, ha portato in tournée in varie nazioni le opere “Coppelia un ballet mécanique” e “Puccini Dance Circus Opera”. Ha anche collaborato con la Fondazione Cirko Vertigo e ha partecipato a festival e rassegne nazionali e internazionali. La compagnia ha vinto diversi bandi e concorsi, come il bando “Next” nel 2015, il bando “Boarding Pass Plus” nel 2018, e il bando del MAECI “Vivere all’italiana sul palcoscenico”.

La coreografa Caterina Mochi Sismondi è la fondatrice della Compagnia blucinQue, di cui cura tutte le creazioni. Ha studiato al Dams di Torino e si è diplomata alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. È anche un’insegnante riconosciuta del Metodo Feldenkrais e ha lavorato in teatro con attori, danzatori e circensi, sviluppando una ricerca autoriale e un proprio percorso di approfondimento su creazione e movimento, guardando in modo trasversale alle arti. Ha collaborato con molti professionisti internazionali, presentando progetti e spettacoli in Italia e all’estero. Attualmente, è residente al Teatro Café Müller di Torino, di cui è direttrice artistica in collaborazione con Paolo Stratta e la Fondazione Cirko Vertigo, di cui è co-fondatrice.

Durata 75 minuti circa
Ideazione regia e coreografia: Caterina Mochi
Artisti: Sismondi, Elisa Mutto, Sara Frediani, Marta Alba, Iolanda del Vecchio, Rocio Belen Reyes Patricio y Ivan Ieri
Rigger e performer: Michelangelo Merlanti

Il tour è realizzato grazie al sostegno del Ministero della Cultura, del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e degli Istituti Italiani di Cultura all’estero di Bruxelles, Madrid e Parigi.

31 luglio e 1 agosto alle ore 22:00
Centro de Cultura Contemporánea Conde Duque

Calle Conde Duque, 9
Informazioni e biglietti: https://www.veranosdelavilla.com/es/evento/puccini-dance-circus-opera-per-coro-di-corpi-e-strumenti#entidad_zona214

 

Scopri la programmazione completa di Veranos de la Villa 2024
 www.veranosdelavilla.com

Programa Foto Veranos de la villa

  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura di Madrid, sotto l'egida dell'Ambasciata d'Italia a Madrid, Veranos de la Villa