Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

MAGISTER RAFFAELLO. Un meraviglioso viaggio nel Rinascimento italiano

banner orizzontale senza loghi

Nell’undicesima tappa del suo lungo viaggio attorno al mondo, la mostra Magister Raffaello arriva nelle splendide sale dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid, dove resterá in esposizione dal 27 ottobre al 15 gennaio 2023.

Ideata in occasione dei 500 anni dalla morte di Raffaello e curata dallo storico dell’arte Claudio Strinati, con la co-curatela di Federico Strinati e il supporto di un Comitato Scientifico di respiro internazionale costituito da personalità scelte tra le punte di eccellenza nell’ambito degli studi raffaelleschi, Magister Raffaello si presenta al pubblico come un inedito romanzo esperienziale che si articola intorno a sei opere chiave del grande artista rinascimentale.

All’interno dei sei spazi dedicati, il visitatore avrà modo di ripercorrere la storia e i luoghi dove Raffaello ha vissuto e lavorato e di conoscere il “suo mondo” attraverso opere del maestro, oltre a quelle di artisti, letterati, filosofi che nel tempo hanno interagito con il suo lavoro: attori e comparse che popolano un ideale palcoscenico teatrale trasfigurato nella mostra.

I contenuti della mostra sono disponibili in 3 lingue (italiano, spagnolo e inglese) e sono declinati in due percorsi distinta: uno per adulti ed uno per bambini. La fruizione é possibile tramite audioguida o attraverso un’apposita app scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone.

I contenuti dedicati ai più piccoli sono accompagnati da testi ed illustrazioni originali di Eva Montanari, autrice e illustratrice che dal 2000 pubblica libri per bambini in tutto il mondo. Le musiche di accompagnamento alla narrazione sono di Antonio Fresa, musicista e compositore autore di premiate musiche anche per il cinema.

Progettata da Magister Art, Magister Raffaello è un’iniziativa promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, organizzata a Madrid dall’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con ENIT– – Agenzia Nazionale del Turismo, sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia a Madrid.

 

27 ottobre 2022 – 15 gennaio 2023

Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Orari di apertura

Dal martedì al venerdì: dalle ore 12.00 alle ore 20.00

sabato:  dalle ore 11.00 alle ore 19.00

Festivi chiusa

Ingresso libero

GRUPPI: Se il gruppo è superiore a 15 persone si prega di comunicarlo a secrdir.iicmadrid@esteri.it

Il giorno 23 novembre l’esposizione resterà chiusa.

Il giorno 26 novembre l’esposizione aprirà all 15.00.

Ci scusiamo per l’inconveniente.

APERTURE STRAORDINARIE: lunedì 19 dicembre 2022 e lunedì 2 gennaio 2023. Dalle 12 alle 20.00.  

 

MR_Area01_Inhabiting Spaces_CENART_© Bernardo Arcos Mijailidis