Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Istituto dei piccoli | «C’era una volta, in Istituto…»

Nell’ambito dell’iniziativa “L’Istituto dei piccoli“, il ciclo delle attività dedicate ai più giovani, e coincidendo con la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore,  per avvicinare i bambini e bambine italofoni residenti a Madrid ad alcuni dei grandi classici della letteratura per ragazzi in italiano, il prossimo 23 aprile si terrà il primo appuntamento di «C’era una volta, in Istituto…» | Gruppo di lettura per bambini e bambine. 

 

 

  • Letture proposte

immagine testo

 

  • Dinamica degli incontri:

Il club di lettura si colloca a metà strada tra un laboratorio creativo e un vero e proprio gruppo di lettura.

Ogni incontro si suddividerà in tre fasi:

1. Dopo esserci presentati e aver rotto il ghiaccio con qualche domanda, inizieremo con una breve attività di motivazione. L’obiettivo è introdurre il tema del giorno creando un’atmosfera che trasporti i bambini/e dalla dimensione reale della quotidianità alla dimensione fantastica del racconto.

2. Successivamente, leggeremo a voce alta una delle storie del libro proposto e cercheremo di instaurare un dialogo sul libro e sull’esperienza di lettura di ogni bambino/a: parti favorite, descrizione dei personaggi e del tema, curiosità sull’autore/autrice, dettagli che sono rimasti impressi, ecc.

3. L’ultima parte dell’incontro sarà dedicata a un’attività creativa ispirata dal proprio libro e da svolgere a piccoli gruppi, come riscrivere il finale di una delle storie, fare un piccolo collage a tema o improvvisare una breve drammatizzazione guidata.

  • Obiettivo:

L’obiettivo del club di lettura «C’era una volta, in Istituto…» è duplice.

In primo luogo, vuole avvicinare i bambini e bambine italofoni residenti a Madrid ad alcuni dei grandi classici della letteratura per ragazzi in italiano. I testi di Gianni Rodari, Elsa Morante e Italo Calvino sono stati scelti sia per il ruolo fondamentale che rivestono all’interno della cultura italiana (di cui l’Istituto si fa promotore all’estero) sia per la facilità con cui offrono spunti di conversazione e/o rielaborazione creativa.

Il club di lettura si presenta inoltre come un’attività di promozione della lettura che cerchi di stimolare la socializzazione e la creatività della persona, risvegliarne la curiosità e potenziarne le facoltà di espressione e comprensione orale e scritta, nonché le capacità di ascolto attivo e rispettoso.

  • Calendario:

1. Sabato 23 aprile, dalle 11:00 alle 12:30

Dopo esserci presentati e aver scritto insieme la Carta dei diritti del Lettore/Lettrice, leggeremo e commenteremo uno dei racconti tratti da un classico della letteratura italiana per ragazzi: Marcovaldo, di Italo Calvino. Nell’ultima parte dell’incontro, i partecipanti si divideranno in piccoli gruppi e cercheranno di ricostruire un secondo racconto del libro riordinando, come in un collage, le sequenze narrative.

Racconti selezionati:

«La città smarrita nella neve»

«Fumo, vento e bolle di sapone»

 

Età: bambini/e di 9-11 anni (segundo/tercer ciclo de educación primaria).

Gruppi di: 10-15 persone.

Quando: sabato 23 aprile dalle 11.00 alle ore 12.30

Durata: un’ora e mezzo.

Posti limitati. Attività gratuita. Prenotazione obbligatoria fino alle ore 12:00 di venerdì 22 aprile a susi.baldasseroni@esteri.it.  Se non fosse possibile partecipare, vi preghiamo di cancellare la prenotazione per lasciare llibero il posto.

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Madrid