Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

IN SCENA A PALAZZO | Iaia Forte e Diana Tejera interpretano “Vita meravigliosa” – un omaggio a Patrizia Cavalli

Foto di Iaia Forte e Diana Tejera durante uno spettacolo
Foto di Iaia Forte e Diana Tejera durante uno spettacolo

Nel prossimo appuntamento di “IN SCENA A PALAZZO, il 10 aprile alle ore 20:00, l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid presenta “Vita meravigliosa” con Iaia Forte e Diana Tejera, due straordinarie artiste che ci faranno conocere, l’una in versi e l’altra in musica, la poesia di Patrizia Cavalli, una tra le poetesse e i poeti italiani contemporanei più letti ed amati.

Le bravissime interpreti presenteranno lo spettacolo anche a Segovia, il 13 aprile, nel Palacio Quintanar.

Attraverso poesie, prose e canzoni, “Vita meravigliosa” ci introduce in un ricco e variegato mondo poetico, con uno spazio particolare dedicato all’oggetto prediletto di questi versi: il sempre aperto teatro amoroso, con le sue precarie ossessioni, gelosie, estasi e malinconie. Ma non c’è solo l’amore: ogni oggetto su cui si posa questa poesia diventa più leggero e più vivo, più intenso.

Iaia Forte, diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ha debuttato con Toni Servillo ed ha collaborato a lungo con il gruppo “Teatri Uniti”. Sempre in teatro ha lavorato con Leo De Bernardinis, Mario Martone, Carlo Cecchi, Federico Tiezzi, Valerio Binasco, Emma Dante, Alfonso Santagata, Luca Ronconi partecipando a spettacoli tra i più premiati dalla critica degli ultimi anni. Ha esordito sul grande schermo con “Libera” di Pappi Corsicato, con cui ha interpretato anche “I buchi neri”, “I Vesuviani” e “Chimera”, ”Il volto di un’altra”.
Sempre al cinema ha lavorato con M. Nichetti, M. Ferreri, T. De Bernardi, M Martone, R. De Maria M. Risi, Peter Greneeway, P. Sorrentino ottenendo due Nastri d’Argento, un Globo D’oro, un Ciak d’oro e un premio Sacher come miglior attrice protagonista. Ha partecipato a “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, pellicola italiana premio Oscar come miglior film straniero.

 

Diana Tejera, cantautrice, polistrumentista e produttrice, ha fatto parte dei Fiori d’Acqua Dolce, realizzando il brano inedito di Battisti/Mogol del 1978 “Il Paradiso non è qui”. Nel 1998 ha creato il progetto ‘Pink!’ e nel 2000 il duo è diventato una band di 4 elementi chiamata Plastico, vincendo la 11° Edizione del Festival di San Marino. Nel 2002 i Plastico sono stati al 52° Festival di Sanremo con il brano “Fruscìo”, scritto da Diana. Ha collaborato con Tiziano Ferro e ha vinto il festival Sound is life nel 2008. Nel 2010 è uscito il suo album solista “La mia versione”. Ha suonato la chitarra elettrica nella tournée estiva di Paola Turci nel 2011 e ha collaborato con artisti internazionali come Ana Carolina e Chiara Civello. Nel 2012 ha pubblicato “Al cuore fa bene far le scale”, una raccolta di poesie e canzoni nata dalla collaborazione con la poetessa Patrizia Cavalli. Nel 2015 ha creato un duo chiamato “ED MONDO” con Ersilia Prosperi. Nel 2018 è uscito “Mi fingo distratta”, il suo nuovo disco di inediti. Nel 2019 ha organizzato il Primo Maggio all’Angelo Mai – May così tante – con 30 artiste sul palco. Nel 2020 ha composto, suonato e registrato da sola il suo nuovo lavoro discografico (“Libre”) in lingua inglese, spagnola e francese. Ha collaborato con l’orchestra di Piazza Vittorio e ha firmato le musiche del documentario su Patrizia Cavalli “Le mie poesie non cambieranno il mondo” diretto da Annalena Benini e Francesco Piccolo. Due brani del suo repertorio sono stati scelti per il documentario “Chutzpah – Qualcosa sul pudore” candidato ai David di Donatello 2024.

 

10 aprile alle ore 20:00
Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Ingresso libero previa prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per assistere all’evento, si deve inviare una richiesta di prenotazione a
: confirmaciones.iicmadrid@gmail.com , indicando nome e cognome delle persone per cui si effettua la prenotazione, un numero di telefono di contatto e nell’oggetto “Vita meravigliosa”
In italiano

 

13 aprile
Palacio Quintanar
Calle de San Agustín, 40001 Segovia
Informazioni: https://palacioquintanar.com/