Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Esposizione di Marinella Senatore "Un corpo unico" / "Un cuerpo único"

Data:

19/11/2020


Esposizione di Marinella Senatore

L'Istituto Italiano di Cultura di Madrid presenta, dal 19 novembre al 26 febbraio 2021, l'esposizione site specific Marinella Senatore "Un corpo unico" / "Un cuerpo único", a cura di Ilaria Bernardi. La mostra è dedicata a uno tra i più importanti artisti italiani della sua generazione, Marinella Senatore (Cava de’ Tirreni, 1977), che a Madrid ha vissuto dal 2005 al 2011, laureandosi alla Facultad de Bellas Artes dell’Universidad de Castilla-La Mancha, dove è stata poi dottoranda e docente di linguaggio audio-visivo e visual art, così come è stata docente dell’Universidad Complutense de Madrid.

Appositamente concepita dall’artista per l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid, la mostra si sviluppa in quattro sale.

Nella Sala Belvedere, Senatore rende omaggio alla città di Madrid con la proiezione del film Rosas: Public Opinion Descends upon the Demonstrators, prodotto dal Matadero e ivi girato nel 2012. Si tratta del terzo e ultimo capitolo della trilogia di film Rosas (2012) che corrisponde al più grande progetto partecipativo ad oggi realizzato dall’artista, vedendo il coinvolgimento di 20.000 partecipanti.

Nalla Sala Belvedere Anexo è proiettato The School of Narrative Dance: Ongoing Documentary, iniziato nel 2013 e sempre in aggiornamento, che illustra il concept e le tappe di The School of Narrative Dance, la scuola nomade e gratuita fondata da Senatore nel 2012, la quale costituisce il suo progetto più noto e continuativo, essendosi sviluppato sino ad oggi in 29 differenti città del mondo con la partecipazione di oltre sei milioni di persone.

Infine, la Sala Blanca e la Sala Espejos vengono presentati per la prima volta due nuovi cicli di opere, Un corpo unico e Autoritratto, concepiti nel marzo 2020 e realizzati per gli spazi espositivi dell’ Istituto Italiano di Cultura di Madrid, che segnano una svolta nel percorso dell’artista in quanto sottendono una più specifica concezione di un tema da sempre per lei cruciale, la comunità, formalizzandolo con una prassi operativa del tutto inedita.

Autrice di una pratica multidisciplinare, caratterizzata da una forte dimensione corale e partecipativa, Senatore in questa mostra ci induce a ripensare la natura e la valenza delle formazioni collettive, consentendoci di immaginare e dare avvio a un cambiamento sociale.

 

ORARI APERTURA AL PUBBLICO

Mercoledì e giovedì (dal 25 novembre al 26 febbraio)

Dalle 11.00 alle 17.00. Ingresso gratuito. Obbligatorio prenotarsi scrivendo all'indirizzo iicmadrid@esteri.it  con un minimo di 24 ore di anticipo ed indicando: orario della visita, nome, cognome e recapito telefonico di tutte le persone per le quali si richiede la prenotazione.

 

BIOGRAFIA

Marinella Senatore (Cava de’ Tirreni, 1977) attualmente vive e lavora a Roma.

Formatasi in musica, belle arti e cinema, è un’artista multidisciplinare la cui pratica è caratterizzata da una forte dimensione collettiva e partecipativa. Il suo lavoro fonde forme di resistenza, cultura vernacolare e popolare, danza e musica, eventi di massa e attivismo. Ripensando la natura politica delle formazioni collettive, consente ai partecipanti di immaginare e dare avvio a un cambiamento sociale. Intrecciando esperienze autobiografiche dell’artista con le narrazioni dei partecipanti, la sua pratica delinea un racconto collettivo e condiviso che viene espresso non solo con azioni partecipative, ma anche attraverso disegni, collage, oggetti-sculture, fotografie, video, installazioni, opere sonore.

Nel 2012 Senatore ha fondato The School of Narrative Dance, una scuola nomade, multidisciplinare e gratuita, incentrata sull’apprendimento e l’emancipazione non gerarchica. Nel luogo dove di volta in volta si svolge, la scuola coinvolge gruppi di individui locali che volontariamente rispondono alla chiamata dell’artista. Include workshop seguiti spesso da azioni pubbliche urbane e/o entro uno spazio espositivo.

La sua attività è oggi ampiamente conosciuta in tutta Italia e all’estero, grazie alla partecipazione a numerose mostre, personali e collettive, nei più importanti spazi espositivi internazionali.

È la vincitrice della quarta e quinta edizione dell’Italian Council (2018-19), e, tra gli altri e numerosi premi a lei assegnati si menzionano: l’International Art Grant a Dresda, 2017; il Premio MAXXI, 2014; il Premio “Museo Chiama Artista” di AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, 2014; la Borsa per Giovani Artisti del Castello di Rivoli, 2013; la Fellowship presso The American Academy in Rome, 2012; il New York Prize, 2010; la Dena Foundation Fellowship, 2009.

Sito web: https://marinella-senatore.com

 

Informazioni

Data: Da Gio 19 Nov 2020 a Ven 26 Feb 2021

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Ingresso : Libero


1165