Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Un pensiero da pensare insieme tra Italia e Spagna": CLOTILDE BERTONI, studiosa e saggista

Data:

28/05/2020


L’Istituto Italiano di Cultura di Madrid ha lanciato sui propri social un progetto audiovisivo in cui noti autori, artisti e intellettuali italiani riflettono sulle affinità tra la cultura italiana e spagnola, prendendo come punto di partenza l’isolamento globale nel quale ci troviamo da varie settimane.

Il progetto è costituto da una serie di video, raccolti dal titolo 'Un pensiero da pensare insieme tra Italia e Spagna', #unpensieroIICMadrid nel quale diversi studiosi espongono le proprie riflessioni dal confinamento obbligato nelle proprie case.

Clotilde Bertoni, studiosa e saggista, si interroga sul rapporto tra la stabilità e l’instabilità che coinvolge tutti gli aspetti della nostra vita e su come, questa difficile realtà, ci ha costretti a un’assoluta stabilità, forzata e artificiosa, a fare i conti con un’instabilità lavorativa e affettiva, con una stabilità accettata, ma che si regge su dei compromessi e su delle fragilità che ora rischia di diventare opprimente. La seconda línea di riflessione è quella relativa alla reazione a questa situazione: tutte le crisi generano narrazioni, racconti ed è quello che sta succedendo anche in questo momento. Ricordando Primo Levi e il suo “Se questo è un uomo”, afferma che tutte le crisi portano a un’instabilità che scatena la necessità irresistibile e fisiologica di nuovi racconti per ricostruire la propia identità. Considera tutte le narrazioni generate da questa crisi come ripetitive, stagnanti e simili tra loro nel presentare riflessioni e conclusioni praticamente affini. Il ripiegamento su sé stessi diventa ripiegamento sulle stesse formule, sulle stesse conclusioni e sulle stesse convinzioni. Come possiamo salvarci? La sua speranza risiede nelle narrazioni e nei racconti dei giovani che stanno vivendo questa complicata e instabile situazione.

Vi invitiamo a visitare i profili social dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid:

Facebook @IstitutoItalianoDiCulturaDiMadrid, Instagram @iicmadrid, Twitter @iicmadrid, YouTube https://www.youtube.com/channel/UCH_ycIlXYRNNVK4szpG6KxQ e riflettere con noi sulla nostra identità culturale, individuale e collettiva, su quello che accomuna gli italiani e gli spagnoli.

Maggiori informazioni: https://iicmadrid.esteri.it/iic_madrid/it/gli_eventi/calendario/2020/04/un-pensiero-da-pensare-insieme.html

Link al video di Clotilde Bertoni: https://youtu.be/0gbrCJ80qAs

 

snapshot 34

Clotilde Bertoni insegna Teoria della Letteratura all’Università di Palermo. Tra i suoi libri ricordiamo «Percorsi europei dell’eroicomico» (Nistri-Lischi, 1997) e «Letteratura e giornalismo» (Carocci, 2009). Ha curato l’edizione di Italo Svevo, «Racconti e scritti autobiografici» (Meridiani Mondadori, 2004) e, per il Mulino, l’edizione del «Carteggio Croce-Ricci» (2009).

 

Informazioni

Data: Gio 28 Mag 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Ingresso : Libero


1112