Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

“Un pensiero da pensare insieme tra Italia e Spagna”: ANDREA TARABBIA, scrittore

Data:

27/04/2020


“Un pensiero da pensare insieme tra Italia e Spagna”: ANDREA TARABBIA, scrittore

L’Istituto Italiano di Cultura di Madrid ha lanciato sui propri social un progetto audiovisivo in cui noti autori, artisti e intellettuali italiani riflettono sulle affinità tra la cultura italiana e spagnola, prendendo come punto di partenza l’isolamento globale nel quale ci troviamo da varie settimane.

Il progetto è costituto da una serie di video, raccolti dal titolo 'Un pensiero da pensare insieme tra Italia e Spagna', #unpensieroIICMadrid nel quale diversi studiosi espongono le proprie riflessioni dal confinamento obbligato nelle proprie case.

Lo scrittore Andrea Tarabbia, in una data 'ponte', il 24 aprile, riflette su due date fondamentali della storia e della memoria dell'Italia e della Spagna: il 25 aprile, l'anniversario della liberazione dal fascismo nel 1945, e il 23 aprile, la Giornata del Libro, che ricorda la morte si Miguel de Cervantes nel 1616, il celebre inventore del romanzo moderno.

Vi invitiamo a visitare i profili social dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid:

Facebook @IstitutoItalianoDiCulturaDiMadrid, Instagram @iicmadrid, Twitter @iicmadrid, YouTube https://www.youtube.com/channel/UCH_ycIlXYRNNVK4szpG6KxQ e riflettere con noi sulla nostra identità culturale, individuale e collettiva, su quello che accomuna gli italiani e gli spagnoli.

Maggiori informazioni: https://iicmadrid.esteri.it/iic_madrid/it/gli_eventi/calendario/2020/04/un-pensiero-da-pensare-insieme.html

Link al video di Andrea Tarabbia: https://youtu.be/a3Yy1WtVSGU

snapshot 8

 

Andrea Tarabbia è nato a Saronno nel 1978. Ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi La calligrafia come arte della guerra (2010), Il demone a Beslan (2011), Il giardino delle mosche (2015; Premio Selezione Campiello 2016 e Premio Manzoni Romanzo Storico 2016) e il saggio narrativo Il peso del legno (2018). Nel 2012 ha curato e tradotto Diavoleide di Michail Bulgakov. Madrigale senza suono è il suo primo romanzo per Bollati Boringhieri. Vive a Bologna.

Informazioni

Data: Lun 27 Apr 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Ingresso : Libero


1089