Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Europa per l'Ucraina - Concerto di EUNIC España e del Círculo de Bellas Artes per la pace

Data:

23/05/2022


Europa per l'Ucraina - Concerto di EUNIC España e del Círculo de Bellas Artes per la pace

I centri culturali europei della rete EUNIC España, in collaborazione con il Círculo de Bellas Artes – Casa Europa, esprimono il loro sostegno all’Ucraina con un concerto benefico il cui ricavato sarà destinato all’azione di Save the Children in questo paese.

La serata si svolgerà presso il Teatro Fernando de Rojas il 23 maggio alle 19.30 con la partecipazione di artisti invitati dall’Alliance Française, il British Council, il Centro Culturale Ceco, l’Ambasciata di Ungheria, l’Istituto Camões Portogallo, l’Institut Français e l’Istituto Italiano di Cultura.

Questo progetto rispecchia la dichiarazione di EUNIC Global sull’Ucraina che ribadisce “il nostro sostegno e solidarietà nei confronti dei nostri colleghi e con il popolo ucraino. Il nostro lavoro come rete di professionisti delle relazioni culturali è incentrato sul dialogo, per il raggiungimento della fiducia e di un ordine globale pacifico.”


Biglietti e maggiori informazioni in: www.circulobellasartes.com e https://eunic-espana.eu/  

L’Istituto Italiano di Cultura partecipa al concerto Europa per l’Ucraina con un omaggio alla musica italiana barocca, nell’interpretazione del violoncellista Josetxu Obregón, direttore e fondatore dell’ensemble La Ritirata, professore del Conservatorio Superiore Reale di Madrid e vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, e della violinista italiana Silvia Mondino. Il repertorio propone opere per violoncello solo di Domenico Gabrielli, bolognese, attivo nel XVII secolo e di Giuseppe Maria Dall'Abaco, vissuto nel secolo successivo, di origine veneta ma attivo soprattutto nelle corti tedesche, per concludere con Arcangelo Corelli, uno dei maggiori compositori barocchi italiani.

PROGRAMMA
Durata: 90 minuti

Regno Unito – British Council
British Council School Ensemble
• J.S. Bach – Concierto para dos violines en re menor – 1º movimento
• Claude Debussy – Clair de lune

Repubblica Ceca – Centro Culturale Ceco di Madrid
Eva Novotná - soprano
Regina Majtánová - piano

• Zdenek Lukás - Mundum est cor meum, op.283
• Zdenek Lukás - Multi homines
• Zdenek Lukás - Quis potest dicere
• Antonín Dvorák - Canzone alla luna (Rusalka)

Portogallo – Instituto Camões 
Marta Menezes – piano
• António Fragoso - Notturno
• Franz Liszt - Harmonies du soir (Studio trascendentale nº 11)

Ungheria – Ambasciata di Ungheria
Gari Cayuelas Krasznai – Clarinetto
• Béla Kovács – A la Paganini
• Béla Kovács – Hommage à Falla

Francia – Alliance Française di Madrid, Institut Français di Madrid
Nima Sarkechik – piano
• Franz Liszt – Studi trascendentali

Italia – Istituto Italiano di Cultura di Madrid
Josetxu Obregón - violoncello barocco
• Domenico Gabrielli - Ricercar Sesto
• Giuseppe Maria Dall' Abaco – Capriccio Quarto

Josetxu Obregón - violoncello barocco
Silvia Mondino - violino barocco
• Arcangelo Corelli - Sonata en re menor, Op. 5, Nº 12 “La Folia” (estratto)

Informazioni

Data: Lun 23 Mag 2022

Orario: Alle 19:30

Organizzato da : EUNIC ESPAÑA

In collaborazione con : CÍRCULO BELLAS ARTES CASA EUROPA

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Círculo de Bellas Artes -Teatro Fernando de Rojas

1339